lunedì 18 settembre 2006

Un Rottweiler sdentato

Il Mastino del dogma, il Rottweiler dell'ortodossia, Ratzinger Z... L'ex cardinale Joseph Ratzinger, ora Papa Benedetto XVI, è stato spesso definito in questi termini, per la sua intransigenza sulle questioni di fede e per la sua immagine tutt'altro che comunicativa e aperta, in netto contrasto con quella del suo predecessore GPII.
Sembra però che il Rottweiler abbia perso i canini: dopo le misurate critiche e le pacifiche manifestazioni di dissenso che una sua lezione sul rapporto tra fede, ragione e violenza ha provocato in alcuni settori del mondo musulmano, BXVI ha deciso di scusarsi, dicendosi "rammaricato" delle reazioni suscitate dal suo discorso, che peraltro sospetto ben pochi abbiano letto nella sua interezza.
Ora: è una mia impressione o quanto è successo nei giorni scorsi conferma, almeno in parte, quello che Ratzinger Z sosteneva nella sua contestata lezione? Ed è una mia impressione o queste scuse sono una calata di brache notevole davanti alle urla della parte più radicale e fanatica dell'Islam?
Ma no, sicuramente è solo una mia impressione, dato che in materia sono ignorante e mi sfuggono le sottigliezze della politica religiosa di alto livello.

L'immagine è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons da Gabby de Cicco ed è disponibile su Flickr

1 commento:

  1. Nonzo.. qui lo stanno facendo nero, el pobre... e, ti assicuro, i programmi di satira spagnoli in Italia non lo so mica se verrebbero passati con tanta tranquillità...
    Io non ho seguito la vicenda, non so cosa e' stato detto e cosa non e' stato detto, quindi non mi pronuncio. Pero', forse per principio, forse perchè c'ha quella faccetta li', io simpatizzo con il Rottweiler.
    Adelante Benedicto XVI (XV en la comunidad Canaria) !!!
    =:D !!!

    RispondiElimina