mercoledì 16 maggio 2007

Le grandi domande - parte II

Qualche giorno fa, facendo la spesa, mi è capitato sottomano un pacchetto di Kinder Brioss alla ciliegia, una brioche che non vedevo e non mangiavo più o meno dal 1987.
Una domanda mi è sorta spontanea: che diamine di fine hanno fatto le Fiesta gialle? Chi ha più o meno la mia età se lo ricorderà sicuramente: la Fiesta Ferrero, un tempo, non esisteva solo nella versione arancio che si trova ora, ma anche in una gialla, che si intravede nell'immagine qui a lato (che, mi duole sottolinearlo, è la copertina di un 45 giri, che riportava sul lato B l'imperdibile hit Snacckiamoci una Fiesta).
Mi sembra di ricordare - anche se non ci metterei la mano sul fuoco - che fosse al gusto di curaçao, ma sicuramente era buonissima, molto meglio della sorella.

Aggiornamento del 22/5/2007
Dopo una discussione nostalgico-filologica con alcuni amici, siamo arrivati alla conclusione che sono addirittura due le Fiesta scomparse. Quella gialla che era al sapore Tuttifrutti (probabilmente un orrendo miscuglio chimico, che però risultava delizioso al palato), e quella azzurra, che era invece effettivamente al sapore di curaçao.

7 commenti:

  1. La fiesta gialla aveva i canditi dentro. A me piaceva molto. Quella azzurra invece non l'ho mai vista. Non si finisce mai d'imparare!

    RispondiElimina
  2. Ciao, si la fiesta gialla aveva i canditi ed era con meno liquore (o addirittura senza), mentre la arancione era al gusto curacao. La azzurra non l'ho mai vista, invece mi ricordo una fiesta alle mandorle con scagliette di mandorla sopra, buonissima, la vendevano alla fine degli anni 80.

    RispondiElimina
  3. le fiesta erano negli anni settanta 3, la prima e' la classica fascia arancione,la seconda fascia gialla ed una terza che aveva la fascia rossa non ricordo pero'il sapore a qui si riferiva,vi erano anche le versioni famiglia con 2 o 3 ciliegine sopra e venivano affettate come un semplice dolce,si aggiunse a meta' degli anni 80' la versione alla mandorla.

    RispondiElimina
  4. Esistevano tutte le menzionate: all'inizio c'era la rossa che sparì negli anni Ottanta. Fecero l'azzurra al curacao, me la ricordo perfettamente, ma durò lo spazio di una stagione (probabilmente fu un flop commerciale). La gialla era la mia preferita da bambino perché come dice Manu non aveva liquore. Poi molto dopo venne quella alle mandorle.
    Tiene duro solo l'arancione, ma non capisco, al di là degli esperimenti di sapore, perché non riproporre la gialla, soffice e cremosa.

    P.

    RispondiElimina
  5. ma..io mi ricordo anche una fiesta con la striscetta viola oltre l'azzura, la gialla e l'arancione, a voi risulta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì!
      viola al rhum
      arancio al curacao
      gialla tuttifrutti
      azzurra alla mandorla

      Elimina
  6. errata corrige su fiesta ferrero anni 80:

    viola rhum
    arancio curacao
    gialla tuttifrutti
    ocra mandorla
    azzurra non ricordo

    RispondiElimina