mercoledì 11 luglio 2007

100° post!

Il contatore di blogger mi dice che questo è il 100° post di questo blog e, visto che nei miei precedenti tentativi non ero mai arrivato nemmeno ad un quarto di questa cifra, mi par giusto farlo notare ai miei dodici lettori.

Il galantuomo rinascimentale che si vede nella foto a fianco non ha nulla a che vedere con il fatto che questo sia il post n° 100, ma è in breve tempo diventato uno dei miei idoli televisivi. Trattasi di Jeremy Clarkson, co-conduttore di Top Gear, in onda sulla BBC e su innumerevoli altri canali in giro per il mondo (in Italia credo sia trasmessa da qualche canale della piattaforma Sky, ma non avendo l'abbonamento non ne sono sicuro al 100%).
Top Gear è sicuramente la trasmissione sulle automobili più divertente che io abbia mai visto, e JC è un conduttore di cui la Tv italiana avrebbe un gran bisogno: politicamente scorretto, maschilista con il culto della velocità, ma sempre con una gran vena di ironia molto british che rende impossibile prenderlo troppo sul serio, e difficilissimo non apprezzarlo.

Qui si trovano alcuni suoi articoli, in teoria recensioni di auto, in pratica occasioni per parlare della sua particolarissima visione del mondo.

Su YouTube invece, cercando Jeremy Clarkson o Top Gear si trovano diversi video della trasmissione, tra cui quello da cui è tratta la foto in alto, disponibile qui.

Nessun commento:

Posta un commento