giovedì 11 giugno 2009

Maggica Itaglia!

Presentato il nuovo logo che dovrebbe rappresentare l'Italia nel mondo e invogliare i turisti stranieri a venire qui nella Terra dei Cachi. Mi piacerebbe chiedere l'opinione del saggio Rasputin, ma questa volta non lo scomoderò; ecco la mia:

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH (ad libitum)

Ma possibile che in quella che viene continuamente definita la terra del design non si sia riuscito a tirar fuori niente di meglio di quella schifezzina che sarebbe stata già superata nel 1992? E poi perchè in inglese? Cosa aveva che non andava Magica Italia (intendo, oltre a far schifo tanto quanto la versione in inglese)?
Mi è venuta quasi (quasi) nostalgia del glorioso cetriolone di Italia.it, altro trionfo della promozione dell'Italia all'estero.

Nessun commento:

Posta un commento