mercoledì 27 aprile 2011

btjunkie bloccato. O RLY?

Qualche giorno fa la FIMI ha annunciato, con una certa qual sicumera, il blocco per i navigatori italiani di btjunkie.org, uno dei più grandi indicizzatori di torrent sulla rete.
Una sola parola. Proxy.
E una volta di più complimenti vivissimi a chi pretende di censurare la Rete senza avere la minima idea di come funziona.

(E sì, lo ammetto, ho scritto questo post anche per avere l'opportunità di postare uno dei memi più famosi.)

2 commenti:

  1. un po' come il blocco di grooveshark ... basta ancora di meno, un DNS tipo OpenDNS. :-/

    RispondiElimina
  2. AGCdM - Web Proxy

    Navigare anonimamente è un tuo diritto,
    Evitare la censura è un tuo dovere!
    http://agcdm.com

    RispondiElimina