lunedì 25 luglio 2016

When two conspiracy theories collide


Quando si ha a che fare con i complottisti, il confine tra commedia e tragedia, tra rabbia e riso è sempre molto labile. L'ho già scritto: alcune frange del complottismo, in particolare quelle a sfondo medico sono, senza possibilità di equivoco, pericolose. Altre, per fortuna, permettono anche di farsi qualche risata.



Questo è un video, pubblicato oggi dal solito, impagabile, Salvo Mandarà, in cui alcuni dei massimi rappresentanti del complottismo italico* dovrebbero discutere di false flag, ossia quella strampalata teoria secondo la quale ogni evento di una certa gravità che accade al mondo è solo un falso, progettato ed eseguito dai Poteri Forti™ per portare avanti il loro Diaboliko Piano Ti Tominazione Ti Monto. Dico "dovrebbero" basandomi sul titolo, perchè al momento ancora non sono riuscito a vedere le oltre due ore del video**. Ho visto però i primi venti minuti, e sono oro a 24 carati. Sentire due ricercatori indipendenti*** che si accapigliano sul tema della validità della teoria della Terra piatta, con il padrone di casa che cerca di rimanere equidistante e dice, testuale "[...] io non ho mai fatto l'astronauta, quindi non ho potuto verificare che la Terra sia piatta o che la Terra sia sferica [...]" ripaga di tante incazzature, oltre a dare un'idea assai precisa dell'affidabilità di questi personaggi che pretendono di rivelare alle masse le Grandi Verità Nascoste del nostro tempo.

* Mica cazzi.
** È vero che i complotti sono una mia passione, ed è vero che questi video si possono tranquillamente anche solo ascoltare in sottofondo facendo altro, come ad esempio scrivendo questo post, ma ho comunque solo una quantità di tempo limitata da dedicare a queste cialtronate. Inoltre ormai conosco abbastanza bene il mondo complottista da avere un'idea piuttoso precisa di che cosa verrà detto per dimostrare*** che gli attentati di Nizza e di Monaco sono una finzione.
*** In mancanza di termini migliori. 

Nessun commento:

Posta un commento