domenica 21 maggio 2017

Di obbligo vaccinale e di sbroccate epocali

Poco fa ho scritto su Feisbù: "Non ho ancora letto la nuova legge sui #vaccini, quindi non la posso giudicare nel dettaglio, ma ha almeno un merito incontestabile: ha fatto definitivamente sbroccare i complottisti antivax.
(Seguirà blog. Forse.)"

Ecco, tolgo il forse ed espando un po' i miei pensieri sulla questione.
Come detto, non ho letto il testo del provvedimento*, ma solo i riassunti più o meno esaustivi che ne hanno dato i media, quindi non posso darne un parere compiuto (anche perchè non ho le competenze legali per farlo). Però, appunto, ho seguito con un misto di curiosità e di incredulità le reazioni che il decreto ha suscitato negli ambienti complottisti in genere e antivax in particolare, che come i miei dodici lettori ormai ben sanno, è una sorta di mio perverso hobby. E la reazione collettiva si può descrivere in un solo modo: una clamorosa, solenne, epocale sbroccata.
Si passa dalle obiezioni che teoricamente, in linea di principio, pourparler, sarebbero anche condivisibili, ossia quelle che hanno a che fare con la libertà di cura, alle consuete accuse a chi ha elaborato il decreto di essere al soldo di Big Pharma, dalle minacce** di ritirare i propri figli da scuola o addirittura di espatriare, fino ad arrivare a chi vede nell'obbligo vaccinale l'accelerazione del Bieko E Oscuro Piano Ti Tominazione Ti MontoTM da parte dei soliti Poteri FortiTM Satanico-Massonici.
Ovviamente, a parte qualche incomprensibile eccezione, nessuno degli sbroccanti ha una sia pur vaga competenza in ambito immunologico, virologico o genericamente medico, ma si sa, lauree e specializzazioni sono Ka$ta, e l'Istinto di una MadreTM, l'esperienza di Zio Giuseppe o quello che scrive un perfetto sconosciuto su un blog valgono molto di più di anni di studi e di fatica.
Eppure questa vicenda mi fa essere moderatamente*** ottimista: il complottismo antivax sta uscendo dalle fogne dell'Interwebs, dove è accessibile solo ai fissati come me, e sta entrando nel mainstream. E così forse si arriverà ad una massa critica di persone che si renderà conto di quanto queste persone siano pericolose, e forse, forse anche al loro ostracismo sociale, che è sempre più efficace di qualunque legge.

* Che, tanto per cominciare e tanto per evidenziare che ho già scritto un'imprecisione, non è una legge ma un decreto legge.

** O promesse?
*** Solo moderatamente, la mia opinione dell'Italiano Quadratico Medio resta piuttosto bassa.

Nessun commento:

Posta un commento