domenica 4 giugno 2017

FilmRece: Wonder Woman

Chiariamo subito: questo Wonder Woman è il miglior film uscito finora nel DCEU, e per distacco.
Funziona la storia, almeno fino al finale; funziona il tono, molto più leggero dei precedenti film DC e quasi da produzione Marvel; funzionano le scene di combattimento, nonostante un certo abuso di rallentatore, tipico di Zack Snyder* già dai tempi di 300; funzionano i comprimari, dalle amazzoni di Themyscira, all'improbabile squadra che accompagna Diana nella seconda parte del film, alla coppia quasi archetipica di cattivi. E soprattutto funziona Gal Gadot, che dà alla sua Wonder Woman la forza e la fierezza della guerriera, e insieme l'ingenuità e lo spaesamento della principessa vissuta per tutta la vita in un paradiso popolato da sole donne e proiettata improvvisamente nella Londra sporca, puzzolente e maschilista di inizio XX secolo. Come per il Tony Stark/Iron Man di Robert Downing, Jr. e la Katniss Everdeen di Jennifer Lawrence, casting e interpretazione perfetti.
Accennavo al finale, l'aspetto che mi ha convinto meno: non è esattamente mal realizzato o forzato, è solo che ormai quella motivazione, quella giustificazione alle proprie azioni, è un po' troppo sfruttata**, comincia a venire a noia, e non è nemmeno molto in linea con la costruzione del personaggio nelle due ore precedenti. Non rovina il film, ma me lo sarei risparmiato. Ci sono un altro paio di aspetti che non mi hanno entusiasmato, come l'introduzione e il controfinale, assolutamente inutili nell'economia del film, e inseriti per puro dovere di franchise, o come l'orrido tema musicale che ritorna, ma per fortuna sono dettagli; Wonder Woman mi è piaciuto. Molto.

(Apparentemente mi è piaciuto per i motivi sbagliati: leggendo qua e là commenti e recensioni, WW è innanzitutto una presa di posizione femminista, e apprezzarlo perchè è un film DC che finalmente funziona e perchè c'è una protagonista bellissima e perfetta nel suo ruolo è da biechi maschilisti. Il mio tifo per l'asteroide si fa sempre più sfegatato.)

Wonder Woman su IMDb: 8,3
Wonder Woman su Rotten Tomatoes: 93%

* Che qui non dirige ma produce, e sicuramente ha avuto voce in capitolo.
** Quando arriverete al punto a cui mi riferisco, lo capirete, ne sono sicuro.

Nessun commento:

Posta un commento