domenica 3 maggio 2009

Tengo famiglia

Hai capito quella che vive il mestiere di scrittrice "in modo pionieristico"? Quella che se la prende con Rowling e Meyer, che scrivono ciarpame, mentre lei fa Letteratura con la L maiuscola?
Già prima non la trovavo particolarmente simpatica, figuriamoci ora, dopo il vergognoso spottone che il marito le ha gentilmente e gratuitamente fatto durante il concerto del Primo Maggio.
A modest proposal: se ci si atteggia ad artisti puri&ispirati, forse è meglio evitare questi mezzucci, sia perchè un Vero Artista non ha interesse al vil danaro, sia perchè a qualche maligno potrebbe venire il dubbio che si è solo dei miserabili ipocriti.

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ma soprattutto ... mai più Castellitto ... pietà!
    LoL

    P.S

    BVZM non è l'acronimo di Buon Vecchio Zio Martin ... insomma, lo pseudonimo del mitico Martin Mystere della Bonelli? E' il mio fumetto preferito.
    POTERE AL DUBBIO!

    RispondiElimina
  3. sytry: non è proprio Buon Vecchio Zio Marty, ma l'origine è ovviamente quella. Ho letto - e apprezzato - per anni Martin Mystere.
    Diciamo che è Buon Vecchio Zio "qualcosaltro che inizia per M e chi mi conosce di persona sa cos'è" :)

    RispondiElimina